Ricerca avanzata

5,99

Condividi su:

sinossi

LIBRO V Nel libro V della Repubblica, di Platone, è Socrate, il sommo filosofo, l’interprete di un dialogo serrato su una Repubblica che ancora non esiste e che è soltanto auspicata