Ricerca avanzata

9,90

Condividi su:

sinossi

Tornano i ragazzi (e le ragazze!) della 2°A protagonisti di Elementare, Einstein

È il primo giorno arroventato della stagione.
L’afa del primo pomeriggio ha rinchiuso gli adulti nelle case con le tapparelle abbassate e negli uffici gonfi di aria condizionata. Fuori, per le strade, la città sembra una sorta di Isola-che-non-c’è: in giro ci sono solamente ragazzini. Loro non sentono il caldo. La scuola è finita da una settimana appena, e l’idea di avere un’intera estate davanti li inebria fino a stordirli. Le partite a pallone, le corse in bici, i tuffi al lago, le vacanze. Tre interi mesi. Per un bambino delle elementari equivale all’eternità: potrebbe anche sforzarsi di immaginarne la fine, ma il suo pensiero si perderebbe nello sforzo prima ancora di scorgerla.