Nexus New Times 118

5,99



Condividi su:

sinossi

Se l’inizio dell’autunno ha visto abbassarsi drasticamente le temperature medie stagionali, lo stesso non si può dire per quelle della situazione economica e geopolitica a livello globale: casca dunque a fagiolo l’uscita del nr. 118 di NEXUS New Times, straordinariamente interessante per i suoi contenuti particolarmente utili a capire e fronteggiare quanto sta accadendo o potrebbe accadere a livello globale. Di rilievo le notizie riportate nella rubrica Villaggio Globale, come pure l’articolo di punta dedicato ai pericoli della contaminazione radioattiva di basso livello emessa dalle centrali nucleari e ai modi per prevenirne l’assorbimento da parte dell’organismo. Inquietante quello che si occupa di una misteriosa ed elusiva agenzia segreta tedesca, chiamata DVD, implicata in un gran numero di attività criminali, come pure l’articolo che si occupa della tossicità dell’alluminio disperso in abnormi quantità tramite operazioni clandestine di geoingegneria. Oltre a una vibrante denuncia sui tragici inganni dispensati a piene mani dalle case farmaceutiche, la cui priorità è il profitto al di sopra di ogni altra considerazione, parliamo di un interessante studio sui pozzi di ventilazione della Grande Piramide di Giza, che ne ipotizza il funzionamento come vera e propria centrale energetica, nonché della possibilità che nella Piana sia sepolta una seconda Sfinge, e di una quarta fase dell’acqua (oltre a quella solida, liquida e gassosa) ispirata alle ricerche russe sulla “poliacqua”. Altri due interessanti argomenti riguardano gli extraterrestri nella tradizione islamica e la storia degli ultimi 300 difensori di Berlino nel 1945. Da non perdere l’intervista a Marcello Foa a proposito di informazione e manipolazione. Enjoy…