La_Germania_ebook_72dpi

2,99



Condividi su:

sinossi

De origine et situ Germanorum, conosciuta come “La Germania”, è un’opera straordinaria composta da Publio Cornelio Tacito, storico dell’impero romano, nel 95 d.C.

Conservato a Costantinopoli e poi in Italia, nelle Marche, il prezioso manoscritto fu oggetto di clamorosi tentativi di furto. Durante l’occupazione nazista, infatti, rischiò più volte di essere rubato dagli emissari di Adolf Hitler, che lo considerava un importantissimo documento sulla grandezza della nobile stirpe germanica. Lo stesso Mussolini, per favorire le richieste del governo tedesco, tentò di ottenerlo; poi però lasciò perdere, per via del clamore che il fatto aveva suscitato nel mondo intellettuale italiano.

Questa versione eBook in versione integrale rispetta il testo originale, pur offrendo livello di comprensione maggiore.

La Germania di Publio Cornelio Tacito è disponibile anche in versione audioBook.