Ricerca avanzata

Titolo
Il violino di Ingres
ISBN
9788893318082
Autore
Durata
28 min
Legge
Categoria
Editore

0,99

Condividi su:

sinossi

Ascolta e scopri il capolavoro dell’icona del Dada e del Surrealismo.

Dopo la mancata ripresa dei valori dell’arte classica, il Novecento si prospetta come un secolo aperto all’innovazione artistica e alla sperimentazione con i limi-ti dell’arte stessa.

Nato in America e in seguito spostatosi in Europa, Man Ray è considerato uno dei pionieri e maggiori sperimentatori dell’arte dadaista e del Surrealismo. Rite-nuto da molti una figura poliedrica, Ray era capace di destreggiarsi in vari ambiti delle arti. Lo si ricorda principalmente per i suoi lavori fotografici, diventati ico-ne di quel periodo.

Nelle sue opere Man Ray riporta con acume l’esperienza personale, calata con maestria nella dialettica reazionaria del surrealismo. Ne Il Violino di Ingres si può riconoscere la sua abilità nel creare collegamenti tra le forme del nostro immaginario e nel rielaborare un grande classico della pittura in chiave moder-na.

Questo Audioquadro contiene 29 minuti di audio con intermezzi e sottofondo musicale per accompagnarti nel viaggio dentro all’opera.

Questo Audioquadro è pensato per chi

. Conosce la storia dell’arte e vuole approfondire singoli artisti, generi o opere

. Si avvicina per la prima volta alla storia dell’arte e vuole un prodotto semplice ma completo

. Vuole scoprire la vita dell’artista e il suo contesto storico

Contenuti dell’audiolibro in sintesi

. Contesto storico: il Novecento

. Vita di Man Ray: la gioventù, i matrimoni, l’impegno artistico

. Storia e lettura di “Le Violon d’Ingres”

Gli audioquadri Area51 Publishing sono un nuovo modo di conoscere, amare e godere l’arte. Ogni quadro è raccontato nel dettaglio per farti conoscere la storia, scoprire lo stile e vivere in prima persona l’emozione del dipinto.

L’autore

Cristian Camanzi nasce a Ferrara nel 1983. Studia nella meravigliosa cornice marchigiana di Urbino e si laurea nel 2008 in Restauro e conservazione dei beni culturali. Dopo gli studi lavora per quattro anni come restauratore a Bologna, Imola, Torino e altre città. Inizia quasi per gioco, nel 2012, a gestire un piccolo blog sulla storia dell’arte vista con un’ottica divulgativa e con uno stile di scrittu-ra semplice, diretto ed efficace. In pochi anni il progetto Artesplorando si espan-de rapidamente su tutti i social network diventando ben presto un punto di rife-rimento per molti studiosi, insegnanti, musei, associazioni culturali e anche solo appassionati di storia dell’arte sul web.

Dal 2016 cura con Area51 Publishing la serie AudioQuadri.