Ebook - Italo Svevo

Italo Svevo è considerato uno degli scrittori più importanti di tutto il ‘900: nato a Trieste il 19 dicembre 1861 (il suo vero nome era Ettore Schmitz) da una famiglia benestante di origine ebrea-ungherese, Svevo si affermò a livello europeo per l’eccezionale importanza delle sue opere.
Dopo una vita passata a lavorare prima nell’azienda di famiglia, poi in Banca e infine nell’azienda della moglie, Svevo ottiene il successo letterario a metà degli anni ’20, quando scoppiò il “caso Svevo”, come lo definì Eugenio Montale.
L’autore triestino aveva infatti pubblicato proprio nel 1923 il suo capolavoro, “La coscienza di Zeno”, che era stato esaltato dalla critica francese su segnalazione di James Joyce, grande amico dell’autore. Purtroppo per Svevo però, proprio quando la sua fortuna letteraria si espandeva a macchia d’olio in tutta Europa e anche in Italia, un banale incidente stradale mise fine alla sua vita nel settembre del 1928.
 

Visualizzazione di 9 risultati