Audiobook - Charles Dickens

Charles Dickens nacque a Portsea nel febbraio del 1812 ma si trasferì a Londra bambino. Qui visse un periodo assai infelice: la famiglia passava da una casa all’altra fuggendo a sfratti e debitori, il padre fu arrestato per debiti, e Dickens adolescente fu sfruttato e umiliato in una fabbrica di lucido da scarpe dove fu assunto per incollare etichette. A 15 anni finalmente qualcosa iniziò a cambiare quando Charles entrò per fare il praticante in uno studio legale e imparò la stenografia.
Si narra che fosse abilissimo e velocissimo. La pubblicazione sull’Evening Chronicle, a puntate mensili, del suo romanzo “Quaderni postumi del Circolo Pickwick”, lo rese celebre.
Sposò Catherine Hogarth, figlia del direttore del giornale su cui pubblicava e nel 1842, ed ebbero molti figli.Si impegnò per la pubblicazione di un giornale liberale, il Daily News, che uscì nel 1846. Si dimise dalla carica di direttore dopo poco, lamentando di essere circondato da incapaci.
Nel 1850 con l’aiuto di Lord Bulwer Lytton realizzò e mise in scena un testo teatrale del ‘700, Not so bad as we seem. Nei due anni dal 1855 al 1856 visse in Francia, a Parigi in inverno e a Boulogne in estate. Sempre nel 1856 acquistò la proprietà di Gad’s Hill, Rochester, nel Kent, una proprietà che ammirava sin da bambino. Nel 1858 si separò definitivamente dalla moglie, in modo anche piuttosto scenico, pubblicando un annuncio d’accusa nei suoi confronti sui giornali, e iniziò un ciclo itinerante di letture delle sue opere.
Nel 1863 continuò i cicli di letture a Parigi, Londra e in Scozia e Irlanda. Alla fine del 1865 fu la volta delle letture delle sue opere in America. Lo stato di salute dello scrittore peggiorò progressivamente dal 1868 e nel giugno del 1870 fu colpito da un colpo apoplettico e morì nella residenza di Gad’s Hill. Fu sepolto il 14 giugno del 1870 nell’abbazia di Westminster nell’angolo dei poeti, il celebre Poet’s Corner.

Visualizzazione di 3 risultati